Honda lascia il Vitesse: “Avrei voluto cambiare le cose. Non ci sono riuscito…”

Honda lascia il Vitesse: “Avrei voluto cambiare le cose. Non ci sono riuscito…”

Il giapponese dice già addio al club

di Redazione ITASportPress

Keisuke Honda dice addio al Vitesse. Dopo poco più di un mese dal suo arrivo, il giapponese lascia il club. “Missione fallita”, ha detto il calciatore attraverso il proprio profilo ufficiale Twitter. “Quando mi sono trasferito a Vitesse, la mia missione era fare la differenza. Non ci sono riuscito e Leonid Slutsky ha lasciato il club e io mi sento responsabile. Questo è il motivo per cui penso che non dovrei più giocare qui. Apprezzo il modo in cui i compagni di squadra e i fan mi hanno trattato”, ha spiegato Honda.

A 33 anni Honda lascia la società olanedese dopo aver disputato solamente 4 partite, di cui 3 nella prima squadra.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy