I ricordi di Walcott, dalla maglia di Henry alla richiesta… di Messi: “Non potevo crederci…”

L’attuale calciatore del Southampton ha ricordato i tempi all’Arsenal: dall’arrivo alle sfide contro il Barcellona

di Redazione ITASportPress
Walcott

Una carriera importante quella di Theo Walcott, attuale esterno del Southampton. Tanti gli anni vissuti in maglia Arsenal per il classe 1989 che ha ricordato alcuni momenti della sua vita professionale parlando ai microfoni di talkSport. Dalla scelta del numero di maglia ai Gunners – il 14 appartenuto ad un certo Thierry Henry -, fino alle sfide col Barcellona di Lionel Messi.

I ricordi di Walcott, dalla maglia di Henry alla richiesta… di Messi

Walcott
Walcott (getty images)

“Inizialmente volevo la maglia numero 8”, ha raccontato Walcott sul sui arrivo all’Arsenal nel 2006. “Ma i Gunners avevano preso Narsi che aveva scelto quella maglia e quindi non l’ho potuta prendere. Allora scelsi il 14. Non sono superstizioso e in quel momento non avevo pensato all’importanza che potesse avere quella maglia. Dopo, però, ho pensato tra me e me ‘ca**o. Ho preso la maglia di Henry!”. E ancora: “Dopo qualche tempo ho ricevuto una maglia autografata proprio da Henry che mi diceva ‘Hai il numero 14, comportati da tale'”.

Dalla maglia del campione francese, bandiera dell’Arsenal, ad un altro fuoriclasse: Messi. “In quegli anni giocavamo molto spesso contro il Barcellona. Una volta Messi mi ha chiesto la maglia e io ho pensato ‘Wow! Il miglior giocatore del mondo che chiede a me la maglia… Non potevo crederci l’avesse fatto”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy