Ibrahimovic contro Anderson: “Chiama calciatori nazionalizzati per convenienza”

Ibrahimovic contro Anderson: “Chiama calciatori nazionalizzati per convenienza”

Duro attacco del fuoriclasse svedese al Commissario Tecnico della selezione scandinava

di Redazione ITASportPress

Zlatan Ibrahimovic non è mai banale quando parla. L’attaccante svedese ha rilasciato un’intervista al quotidiano “Expressen” in cui ha usato toni piuttosto duri nei confronti del Commissario tecnico Jan Andersson, reo di non aver convocato subito calciatori di origini straniere: “Quante volte ha preso in considerazione liste di giocatori di provenienza extracomunitaria? Mai una volta. Lo ha fatto solamente in un’occasione per convenienza”. Immediata la replica del diretto interessato: “Mi dà fastidio che si pensi che io possa basare le mie scelte sull’origine della gente. È molto lontano dai valori che difendo come allenatore e come persona”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy