Ibrahimovic: “Pronto per il campionato italiano, posso fare la differenza”

Ibrahimovic: “Pronto per il campionato italiano, posso fare la differenza”

Le parole dello svedese

di Redazione ITASportPress

Zlatan Ibrahimovic non sembra intenzionato ad appendere gli scarpini al chiodo. Il fuoriclasse svedese si gode il momento in MLS e non nasconde ambizioni importanti per il suo futuro. E non nasconde un possibile ritorno in Serie A. Queste le sue parole a Sky Sport: “Sarei ancora pronto per il campionato italiano. Al 100%. Per come mi sento e per come gioco, faccio ancora la differenza, in Italia e in tutti i paesi. Ritiro? Vediamo, ci sono tante cose a cui pensare, come vedere fisicamente che opportunità c’è. Ma per giocare in Italia, non vedo nessun problema, faccio meglio di quelli che ci sono.” Poi Ibrahimovic si lancia in alcuni commenti sulle squadre italiane: “Juventus? Secondo me, sta facendo grandi cose, è il simbolo del calcio italiano, anche per i calciatori e per le individualità che ci sono in squadra. Inter? Ha un grande allenatore, sta spingendo un po’, anche tanto. Altre squadre ci stanno provando ma, secondo me, non sono a livello della Juventus. Un po’ dietro la Juve, c’è l’Inter, secondo me. Milan? Mi dispiace tanto, perché per me il Milan deve essere un club top, non solo come risultati, ma anche come investimenti. Deve avere i migliori giocatori che ci sono nel mondo. Però, oggi non mi sembra che la situazione sia così.”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy