Il Manchester City sfida il Tas: chiesto l’annullamento del procedimento Uefa

Il Manchester City sfida il Tas: chiesto l’annullamento del procedimento Uefa

I Citizen hanno cominciato una battaglia legale

di Redazione ITASportPress
Premier League Manchester City

Il Manchester City, come riferito dall’Associated Press, ha lanciato una sfida legale per bloccare il procedimento portato avanti dall’Uefa che vieterebbe ai Citizen la partecipazione alla prossima Champions League per violazione dei regolamenti di spesa nel calcio. I funzionari hanno chiesto al tribunale arbitrale dello sport di Losanna – e quindi al Tas – di respingere il caso e il procedimento stesso che è stato passato ad esso dalla Uefa ai suoi giudici. Assiste interessata al combattimento la Juventus, che ancora deve ufficializzare il prossimo allenatore. Più volte Guardiola ha ribadito di voler restare al 100% al City, ma senza Champions League è chiaro che potrebbe avere qualche tentennamento…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy