Il Real Madrid si ‘autofinanzia’: 75 milioni di risparmio con la cessione di Bale, James Rodriguez e tanti altri…

Il club di Madrid pensa alla cessione di diversi giocatori per risparmiare negli ingaggi

di Redazione ITASportPress

75 milioni di risparmio dagli stipendi dei giocatori. Il Real Madrid avrebbe deciso di far fronte all’emergenza coronavirus mettendo alla porta alcune stelle del club. Su tutte: Gareth Bale e James Rodriguez.

Come riporta AS, infatti, solamente in questa stagione, il Real Madrid ha speso ben 284 milioni per gli stipendi dei giocatori e con la sola cessione di Bale e James ci sarà un risparmio di 45,4 milioni. La società di Florentino Perez conta di fare a meno anche di molti altri calciatori, ritenuti non più utili alla causa blanca: Mariano Diaz con un risparmio di 8 milioni; Braim Diaz con 7 milioni; i difensori Alvaro Odriozola e Vallejo con 7 e 4 milioni, ma anche il centrocampista Dani Ceballos con un risparmio di 6.  Se il Real Madrid riuscirà a vendere tutti i suddetti giocatori, il club risparmierà 75 milioni di euro.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy