Il sogno di Alaba: “Mi piace la Premier League. Da piccolo tifavo l’Arsenal per Vieira…”

L’esterno mancino del Bayern Monaco sulla possibilità di cambiare campionato

di Redazione ITASportPress

Prima di tutto imporsi in Bundesliga e, magari, in Champions League, poi si vedrà. David Alaba, esterno mancino del Bayern Monaco, pensa anche al futuro e vista la scadenza del suo contratto con i tedeschi nel giugno 2021, non è detto che il destino non possa portarlo altrove, magari in Inghilterra dove lo stesso classe 1992 ha ammesso di aver sempre sognato di giocare.

Intervistato dal quotidiano inglese The Times Alaba ha risposto alle domande circa un futuro lontano dalla Germania: “Il mio futuro? Vedremo cosa accadrà. Conosco bene la Premier League perché la seguo fin da quando ero piccolo e tifavo Arsenal. Patrick Vieria era uno dei miei giocatori preferiti. In questo momento, però, non penso molto a dove potrei giocare in futuro”. In questo momento quindi testa al campionato dove i bavaresi devono difendere la prima posizione dagli assalti del Lipsia e non solo ma anche alla Champions League con la gara degli ottavi contro il Chelsea.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy