In Germania anche il calcio combatte il Covid: il St. Pauli mette in vendita sul suo shop mascherine Ffp2

L’iniziavita della società tedesca

di Redazione ITASportPress
St. Pauli

Non solo la vittoria tra le mura amiche contro l’SV Darmstadt, il St. Pauli si mette in mostra anche per vicende extra campo. La squadra tedesca che milita in Zweite Liga, ha deciso di dare una mano, a modo suo, per combattere la pandemia di Covid-19.

St. Pauli, in vendita mascherine Ffp2 nel suo shop

Come annunciato dalla stessa società anche via social, sul sito del club tedesco è ora possibile acquistare mascherine Ffp2 per combattere l’espansione del coronavirus in Germania. Il St. Pauli ha deciso di optare per una scelta in questo senso mettendo in vendita al presso di 0.65 centesimi ciascuna i vari dispositivi di protezione individuale.

“Vogliamo permettere a quante più persone possibile di avere accesso alle maschere Ffp2”, è quanto si legge in una nota della società che non si è limitata a commercializzare le maschere in stoffa col proprio brand come fatto da tanti altri club, ma ha deciso di vendere i dispositivi di protezione resi obbligatori dal governo tedesco.

Le mascherine, a marchio CE e certificate secondo la normativa EN 149:2001 + A1:2009, sono quindi disponibili nel negozio virtuale del St. Pauli e sono in vendita in stock di venti maschere ciascuno. Un gesto importante a dimostrazione che qualcuno, nel mondo del calcio, vuole davvero lottare nel modo corretto contro il coronavirus.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy