Incredibile in Turchia: espulso per aver mostrato un’azione all’arbitro col cellulare

L’episodio si è verificato durante la sfida tra Besiktas e Sivasspor

di Redazione ITASportPress
pallone

Non sempre mostrare il replay di un’azione all’arbitro è una buona idea. Per informazioni si può chiedere ad Hakan Arslan. Il capitano del Sivasspor non aveva accettato alcune decisioni del fischietto durante la prima frazione del match contro il Besiktas. Così aveva deciso di mostrare platealmente al direttore di gara il proprio errore, mostrandogli il replay dell’azione incriminata. Tuttavia la situazione è precipitata.

BEFFA

Infatti, l’arbitro ha deciso di adottare un doppio provvedimento. Dapprima ha ammonito il giocatore per essere uscito dal campo. Poi ha ripetuto il provvedimento, causando l’espulsione, per le reiterate proteste. Insomma, oltre al danno anche la beffa.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy