Iniesta: “Mi piacerebbe provare ad allenare, ma ora mi sento ancora giocatore”

Iniesta: “Mi piacerebbe provare ad allenare, ma ora mi sento ancora giocatore”

L’Illusionista ha parlato a Marca

di Redazione ITASportPress

Andrés Iniesta lo ribadisce ancora una volta: vuole cominciare una nuova avventura da allenatore. Solo, però, dopo aver appeso gli scarpini al chiodo. L’illusionista, infatti, sta proseguendo la carriera da giocare al Vissel Kobe, in Giappone, ma non manca molto per decidere che cosa fare in futuro. Ha rilasciato una lunga intervista a Marca, in cui ne parla in maniera convinta: “Mi piacerebbe provare ad allenare, posso dire che vorrei intraprendere quel mestiere, però ho ancora la testa per giocare, penso a quello, per cercare di mantenere l’illusione e il desiderio di rimanere in campo. Da lì vedremo, ma è qualcosa che penso che potrei provare”. Il contratto del classe 1984 scade con il Vissel Kobe, di cui è capitano, nel 2021, per cui resta ancora una stagione e mezza. In tanti già sognano, un giorno, Don Andrés, sulla panchina del Barcellona.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy