Israele, in campo a 73 anni: è un nuovo Guinness World Record

Israele, in campo a 73 anni: è un nuovo Guinness World Record

Si tratta del portiere dell’Ironi or Yehuda

di Redazione ITASportPress

Una passione che lo ha accompagnato fino all’incredibile età di 73 anni e lo ha visto scendere in campo realizzando un Guinness World Record. Stiamo parlando di Isaak Hayik, portiere israeliano dell’Ironi or Yehuda, squadra di quarta serie in Israele.

L’estremo difensore, come riporta il portale turco Gunes, è diventato il giocatore più anziano a giocare una partita di calcio professionistico. Venerdì, il 73enne ha indossato i guantoni ed è sceso in campo a difendere la porta della sua squadra. Un prova da ricordare, non per i 5 gol subiti dai suoi contro il Maccabi Ramat Gan, bensì per gli applausi e il record messo a segno.

A fine partita, infatti, Issak, portiere nato in Iraq, ha ricevuto il premio Guinness World Record, pochi giorni prima del suo settantaquattresimo compleanno. Mai nessuno a 73 anni aveva giocato una partita di calcio professionistico. In precedenza, il record era dell’uruguaiano Robert Carmona, sceso in campo a 53 anni, nel 2015, con la maglia del Pan de Azucar.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy