James Rodriguez, Ancelotti non basta: scontento della Premier League e… del clima inglese

Il colombiano potrebbe lasciare l’Everton

di Redazione ITASportPress
James Rodriguez

Cercato a lungo dall’Everton, e poi finalmente arrivato, James Rodriguez, nonostante l’ottimo impatto avuto con la Premier League, sarebbe scontento dell’esperienza fin qui vissuta. Il feeling con i compagni di squadra e con il mister Carlo Ancelotti non sarebbero abbastanza per “vedersi” ancora per molto tempo in Inghilterra. Il colombiano, infatti, starebbe ipotizzando di lasciare il club al termine della stagione.

James Rodriguez, addio Premier League

James Rodriguez
James Rodriguez (getty images)

Secondo quanto si apprende da Defensa Central, James Rodriguez sarebbe scontento della sua esperienza fin qui maturata nel massimo campionato inglese. Troppi infortuni dovuti alla fisicità della Premier League e soprattutto un clima rigido e ben diverso da quello caldo della Spagna lo starebbero portando a valutare l’addio dall’Inghilterra.

Da quanto riferisce il media, il colombiano vorrebbe tornare a Madrid, questa volta all’Atletico, club che lo aveva già cercato in passato prima che si trasferisse in terra inglese.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy