James Rodriguez, il medico della Nazionale: “Il suo problema è nella testa, non come CR7…”

La sentenza di Hector Fabio Cruz, esperto di medicina dello sport

di Redazione ITASportPress

Stanno facendo il giro del web alcune importanti dichiarazioni del dottor Hector Fabio Cruz su James Rodriguez, con cui ha avuto a che fare nella Nazionale colombiana, secondo il quale il problema principale del fantasista del Real Madrid (nonché sogno perpetuo del Napoli) non è di certo nelle gambe, ma nella testa. “Quel ragazzo non comprende bene quali siano le sue priorità – ha detto a Futbolred il medico, che vanta una lunga e importante esperienza nella medicina dello sport -. Invece di lavorare per presentarsi pronto alla nuova stagione, preferisce preoccuparsi delle sopracciglia e del taglio di capelli”. Non come Cristiano Ronaldo: “Il portoghese ha preso una settimana di vacanza in estate, sullo yacht insieme alla sua famiglia nelle isole greche, poi però è tornato subito ad allenarsi in vista della nuova stagione. È il ragazzo più professionale che io conosca”.

E ancora, rincarando la dose: “Un calciatore che percepisce 7.5 milioni di euro all’anno non può sottovalutare la preparazione estiva. Le grandi squadre come il Real Madrid acquistano giocatori che sono pronti e maturi, professionalmente parlando, invece James trascorre vari mesi in ferie, come mai? Deve allenarsi tutti i giorni, altrimenti perderà la stagione. Per correggersi deve cambiare la propria mentalità, l’atteggiamento: se prosegue così, può far bene una o due partite, ma alla terza non riuscirebbe a rendere al meglio”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy