Joao Felix, il suo ex allenatore Paiva: “L’Atletico? Per lui erano più adatti City e Barcellona…”

Joao Felix, il suo ex allenatore Paiva: “L’Atletico? Per lui erano più adatti City e Barcellona…”

Il portoghese è stato il colpo dell’estate dei Colchoneros

di Redazione ITASportPress

E’ stato il grande colpo di mercato dell’estate dell’Atletico Madrid, Joao Felix. Gli spagnoli hanno prelevato il portoghese dal Benfica, club nel quale il classe 1999 era approdato nel 2016. A parlare a The Sportsman, in queste ore, è stato proprio il primo allenatore avuto da Joao Felix nel club lusitano, Renato Paiva.

ATLETICO – “L’Atletico Madrid? Avrei preferito andasse al Manchester City o al Barcellona: sono le squadre che si adattano maggiormente al suo stile di gioco. Gli inglesi, in particolare, hanno Guardiola”.

BENFICA – “Arrivò in una situazione difficile, al Porto non lo volevano perché era molto magro e volevano giocatori più pronti fisicamente. Dopo una settimana di allenamento dissi al mio assistente: ‘vedi anche tu quello che vedo io? Abbiamo un diamante, com’è possibile che il Porto lo abbia mandato via?’. Faceva cose mai viste. E’ un giocatore completo ed intelligente. Dopo gli allenamenti non andava a riposare, ma si fermava a parlare con i suoi allenatori precedenti per raccontargli come procedeva il suo lavoro con la prima squadra”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy