Joao Mario lascia l’Inter e torna allo Sporting Lisbona: “Qui voglio essere felice”

Le parole dell’ex centrocampista dei nerazzurri

di Redazione ITASportPress
Joao Mario

Joao Mario lascia l‘Inter. Il centrocampista portoghese, arrivato a Milano nell’estate 2016, torna nello Sporting Lisbona con la formula del prestito secco. I nerazzurri pagheranno anche lo stipendio del giocatore.

FELICE

Joao Mario ha raccontato ai media il suo stato d’animo: “Torno dove sono stato bene, dove sono stato felice e dove voglio tornare a essere felice. Per me, è un grande onore tornare in questa casa che conosco bene. Sono pronto a dare una mano. Come ho detto, qui sono stato felice. Inoltre ho un’ottima relazione col presidente Varandas, che mi ha convinto e ha fatto un grande sforzo perché prendessi questa decisione. Torno in un posto che conosco, con persone che conosco e dove voglio dare il mio miglior calcio. Ho già lavorato con Coates. E dalla nazionale conosco ovviamente anche Luis Neto. Il tecnico è cambiato, ma mi piace quel che ho visto finora. È una squadra giovane, con un allenatore giovane che ha tante ottime idee. Non ho dubbi sul fatto che mi troverò bene perché mi identifico nel progetto. Sono più maturo, più esperto. Ero giovane quando sono andato via, ora ho appreso tante cose. Sono cambiato negli altri Paesi”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy