Keita Balde spaventa il Liverpool: “Mané? Non può restare per sempre…”

L’ex Inter e il futuro del connazionale

di Redazione ITASportPress

Keita Balde è in isolamento a Montecarlo. L’attaccante del Monaco, ex anche di Lazio e Inter ha parlato ai microfoni di AS della sua quarantena a causa dell’emergenza coronavirus e non solo. Ovviamente calcio tra i temi affrontati dal centravanti e un avviso ai tifosi del Liverpool in merito al connazionale Sadio Mané.

ISOLAMENTO – “Come vivo questo momento? Cerco di prendere nel miglior modo possibile una situazione surreale. Nessuno è abituato. Qui le persone rispettano molto le regole imposte e si comportano bene. Quindi dobbiamo restare a casa, fare esercizio fisico ed evitare il frigorifero (ride ndr). Esco solo per andare al supermercato o in farmacia. Mi alleno a casa e al piano di sotto in garage, faccio gli esercizi di velocità”. E proprio sugli allenamenti: “Il club ci invia gli esercizi per il giorno successivo ogni sera. Io lavoro al mattino. Abbiamo un GPS collegato al cellulare: in questo modo lo staff monitora l’intensità”.

MERCATO – E poi c’è il calcio e un messaggio diretto ai fan del Liverpool: “Il futuro di Mané? Non so quale sia la sua decisione”, ha detto Keita Balde sul connazionale cercato anche dal Real Madrid. “Tra un anno o due potrebbe anche cambiare squadra. Non credo voglia rimanere lì per sempre. Lui è un ragazzo intelligente e sa cosa è giusto fare per sé. Klopp lo ama molto per quello che ha dato al Liverpool e il Liverpool a lui”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy