ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

gazzanet

Klopp: “Ad Anfield sarà diverso. Il ‘Di Stefano’ non è uno stadio…”

Klopp (getty images)

Parla il manager del Liverpool

Redazione ITASportPress

Il 3-1 subito dal Real Madrid non è piaciuto al Liverpool e al suo manager Jurgen Klopp ma il ritorno sarà molto diverso, almeno secondo il mister tedesco. Il tecnico Reds, infatti, intervenuto in conferenza stampa dopo la gara, si è soffermato sulla questione 'ambientale'. Il quarto di finale d'andata di Champions League, infatti, è andato in scena al Di Stefano, attuale impianto che ospita le gare casalinghe dei blancos a causa dei lavori di ristrutturazione del Santiago Bernabeu. Una struttura che, almeno a detta di Klopp, non può considerarsi un vero stadio.

"Al ritorno sarà un compito davvero difficile per il Real Madrid. Ad Anfield con o senza il pubblico", ha esordito il tecnico del Liverpool. "Devo dire che giocare sul campo del Di Stefano è stato molto strano perché la situazione era diversa, perché quello non era uno stadio. Anfield invece è uno stadio vero e proprio e per noi e sarà molto meglio".

I Reds, dunque, saranno chiamati all'impresa nella sfida di ritorno e proveranno a fare affidamento sul "clima" di Anfield che, per l'occasione, non dovrebbe comunque disporre del pubblico.

 Vinicius Junior, Real Madrid (Getty Images)
tutte le notizie di