La Federcalcio tedesca apre inchiesta sulla protesta dei tifosi del Colonia

La Federcalcio tedesca apre inchiesta sulla protesta dei tifosi del Colonia

Un centinaio di tifosi si sono seduti di fronte all’ingresso dello stadio e hanno bloccato il pullman della squadra ospite.

di Redazione ITASportPress

La federcalcio tedesca (Dfb) ha aperto un’inchiesta sulla protesta dei tifosi del Colonia che ieri ha fatto slittare di un quarto d’ora il calcio d’inizio del match di Bundesliga contro il Lipsia. Un centinaio di tifosi si sono seduti di fronte all’ingresso dello stadio e hanno bloccato il pullman della squadra ospite. Nel corso del sit-in sono stati esposti striscioni e cartelli contro la società di proprietà della Red Bull di Dietrich Mateschitz, fondata nel 2009 e protagonista di una rapida scalata nel calcio tedesco. Proprio per questo motivo il Lipsia, neo promossa in Bundesliga, in più di un’occasione è stato preso di mira dai tifosi avversari che lo considerano un esempio negativo del calcio moderno in cui i soldi rivestono più importanza della tradizione e della storia.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy