LA Galaxy, Schelotto: “Higuain e Pastore mi piacerebbero. Bentancur centrocampista totale. Ibrahimovic? Non mi sorprende”

Il tecnico del club americano sogna in grande

di Redazione ITASportPress
Guillermo Barros Schelotto

Interessante intervista rilasciata da Guillermo Barros Schelotto, allenatore dei Los Angeles Galaxy, ai microfoni di TMW. Il tecnico ha parlato della stagione di MLS ma anche di giocatori che militano nel campionato italiano come Higuain, Pastore, Bentancur e Zlatan Ibrahimovic, alcuni di loro bene conosciuti dallo stesso mister.

Schelotto: “Higuain e Pastore mi piacerebbero…”

Higuain
Higuain Juventus (getty images)

Tra i temi caldi subito affrontati, quello del mercato: Higuain e Pastore? Mi piacerebbe molto averli qui, parliamo di due campioni di altissimo livello. Ad oggi, però, siamo lontani da questo possibilità perché abbiamo già tre calciatori selezionati (in riferimento al salary cap, ndr), quali Cristian Pavón, Chicharito Hernandez e Jonathan Dos Santos. Per il momento non abbiamo quindi spazio per loro, nonostante Higuain e Pastore siano indubbiamente profili molto graditi…”, ha detto Schelotto.

Da due ‘italiani’ ad altri due giocatori che militano in Serie A come Zlatan Ibrahimovic e Rodrigo Bentancur: “Se mi sorprende Ibrahimovic? Sinceramente no, non mi sorprende affatto. Già con me a Los Angeles Zlatan aveva segnato oltre 30 gol, dimostrando di non aver alcun limite legato all’età. Io gliel’ho sempre detto che per me viene da un altro pianeta, è un vincente nato, un fenomeno che alza il rendimento di tutti i suoi compagni e per me è stato davvero stimolante allenarlo”. E sul centrocampista della Juventus: “Me lo ricordo benissimo (i due erano stati insieme al Boca Juniors ndr). Al Boca si intravedevano già le sue grandissime capacità e sono contento che sia riuscito ad affermarsi anche alla Juventus. È un centrocampista totale, un box to box come pochi in circolazione, forte, giovane e duttile tatticamente. La Juventus ha fatto un vero affare di mercato, perché per quella cifra (10 milioni ndr) si è assicurata un titolare per almeno dieci anni”.

INCIDENTE PICCANTE PER LA COMPAGNA DI UN GIOCATORE

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy