La Jupiler Pro League non cambia idea: ufficiale lo stop del campionato

La Uefa aveva consigliato alla federazione belga di prendere tempo, ma ora la decisione è ufficiale.

di Redazione ITASportPress
Brugge

La decisione della federazione belga di stoppare il campionato e assegnare lo scudetto al Brugge aveva fatto arrabbiare la Uefa. Ceferin aveva minacciato di escludere le squadre belghe dalle competizioni europee, consigliando alla Federazione di ripensare alla scelta fatta.

UFFICIALE – Dopo quasi un mese la Jupiler Pro League ha deciso di non tornare sui suoi passi. L’assemblea generale ha deciso di interrompere definitivamente il campionato e di riprogrammare la Coppa verso l’inizio di agosto. Questo l’annuncio del presidente della Pro League, Peter Croonen: “In teoria c’è ancora la possibilità di giocarla all’inizio di agosto. La decisione dell’Assemblea Generale invece mette fine alla stagione per quanto riguarda i campionati“. 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy