ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

IL CASO

La mascotte dell’Atletico Mineiro squalificata per atti intimidatori verso i rivali

Atletico Mineiro Galo Doido (getty images)

Curioso caso in Brasile con il noto Galo Doido che paga per una reazione verso gli avversari

Redazione ITASportPress

La mascotte dell'Atletico Mineiro, nota come Galo Doido, è stata squalificata dalla Federcalcio dello Stato del Minas Gerais (FMF) per una partita e non potrà essere a bordo campo nella sfida contro il Caldense. Il caso curioso arriva appunto dal Brasile e ha visto protagonista il Gallo che accompagna le partite dei bianconeri.

Come riportato da globo.com, la mascotte non sarà presente nella gara valida per l'ultimo turno del Campionato Mineiro. Il motivo? La "corsa intimidatoria" verso i giocatori del Cruzeiro che nell'ultima sfida giocata stavano celebrando il gol del provvisorio vantaggio nel derby - poi vinto 2-1 dalla squadra bianconera -.

Anche sui social la corsa del Galo Doido è parsa piuttosto strana e nel comunicato della Federcalcio si capisce cosa abbia portato alla sua squalifica. La sanzione è stata comminata per la "necessità di adottare misure pedagogiche e arginare pratiche simili".

Insomma, l'Atletico Mineiro dovrà fare a meno della sua mascotte per una giornata.

Atletico Mineiro Galo Doido (getty images)
tutte le notizie di