La proposta del “Mono” Burgos: il 20 maggio la “giornata del Portiere”

La proposta del “Mono” Burgos: il 20 maggio la “giornata del Portiere”

L’iniziativa del vice-allenatore dell’Atletico Madrid per onorare Iker Casillas

di Redazione ITASportPress

Sicuramente German Burgos, detto il “Mono”, non è nuovo ad iniziative particolari ed insolite. Tuttavia, l’ultima idea è destinata a spiazzare chi lo ha sempre considerato unicamente come un uomo duro e rude. Prima del match tra il suo Atletico Madrid e l’Espanyol, il vice-allenatore colchonero ha voluto manifestare la vicinanza ad Iker Casillas, avversario nei derby contro il Real di qualche anno fa. E spunta un’iniziativa particolare: “Prima di tutto desidero una rapida guarigione a Iker Casillas. In secondo luogo spero che il 20 maggio venga dichiarato il giorno del Portiere. I tributi devono essere fatti in vita”. Perché proprio il 20 maggio? Semplicemente perché è il compleanno di Casillas. Insomma, anche il “Mono” sa avere un cuore d’oro.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy