Lampard e il rapporto con gli arbitri: “Dobbiamo imparare dai giocatori di rugby…”

Lampard e il rapporto con gli arbitri: “Dobbiamo imparare dai giocatori di rugby…”

Il tecnico del Chelsea e l’atteggiamento nei confronti dei direttori di gara

di Redazione ITASportPress

Frank Lampard ha la soluzione: maggiore rispetto per gli arbitri come succede nel rugby. Curiose dichiarazioni del tecnico del Chelsea che invita tutto il mondo del pallone a prendere come esempio i giocatori della palla ovale e il loro comportamento nei confronti dei direttori di gara.

A margine della sfida dei Blues contro il Watford, Lampard ha parlato in questo modo in conferenza stampa dell’atteggiamento dei calciatori: “Credo che i giocatori dovrebbero imparare da quelli di rugby. Dobbiamo osservare e imparare. Vedere come Owen Farrell (capitano della Nazionale inglese ndr) si è comportato dopo la gara con la Nuova Zelanda, e gli stessi giocatori sconfitti si sono comportati”, ha spiegato il tecnico facendo riferimento alla semifinale del mondiale di rugby. “Il rispetto in quel mondo è importantissimo e penso che dovremmo tutti fare come loro“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy