Leeds, Cellino rischia un anno e mezzo di squalifica

Leeds, Cellino rischia un anno e mezzo di squalifica

Il proprietario del Leeds sarà punito dalla Football Association con una squalifica di 18 mesi e una multa da 250 mila sterline per aver violato il regolamento sui procuratori sportivi.

di Redazione ITASportPress

Secondo il “Mail”, il proprietario del Leeds, Massimo Cellino, sarà punito dalla Football Association con una squalifica di 18 mesi e una multa da 250 mila sterline per aver violato il regolamento sui procuratori sportivi in occasione della cessione di Ross McCormack al Fulham nell’agosto 2014: in ballo ci sarebbe un pagamento irregolare autorizzato dal club.

“Sono sorpreso da questa notizia – il commento in una nota di Cellino – Non sono colpevole e intraprenderò i passi necessari per difendermi. L’unica cosa di cui sono colpevole è proteggere il Leeds”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy