Leeds, squalifica di 18 mesi per Cellino

Leeds, squalifica di 18 mesi per Cellino

L’ex patron del Cagliari è stato sospeso per un anno e mezzo dalla Football Association

di Redazione ITASportPress

Adesso è ufficiale: Massimo Cellino presidente del Leeds United è stato squalificato dalla Football Association per 18 mesi e dovrà pagare una multa di £ 250.000 per aver violato il codice dei procuratori, in occasione del trasferimento dell’attaccante scozzese Ross McCormack al Fulham. Questo il comunicato della FA: “Il Leeds e il proprietario del club Massimo Cellino sono stati entrambi multati per una cifra di £ 250.000 per la violazione dei regolamenti agente di calcio della FA. Le accuse si riferiscono alla transazione che coinvolge il trasferimento di Ross McCormack da Leeds a Fulham 8 luglio del 2014. Inoltre, con effetto dal primo febbraio 2017, il signor Cellino è stato sospeso per 18 mesi dal ruolo di dirigente del Leeds United o di qualsiasi altra squadra di calcio. Il club e il signor Cellino hanno annunciato che contestano le sanzioni imposte dalla Commissione di Vigilanza e l’intenzione di presentare un ricordo in conformità con le norme FA”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy