L’ex magazziniere del Barça omaggia Ronaldinho: “Adorava fumare il sigaro dopo le partite”

Le parole di Corbella, ex addetto allo spogliatoio blaugrana 

di Redazione ITASportPress
Ronaldinho

Come è ormai noto, Ronaldinho ha ufficialmente appeso gli scarpini al muro: l’annuncio è arrivato ieri tramite il fratello ed è stato seguito da moltissimi messaggi che hanno omaggiato il fenomeno brasiliano. Anche Txema Corbella, ex magazziniere del Barcellona ha speso alcune parole per l’attaccante 37enne e ha raccontato alcuni aneddoti. “Quando penso a Ronaldinho, a parte l’ottimo giocatore che è stato, mi viene in mente la persona che ha cambiato la storia del Barça. Era l’idolo dei tifosi e soprattutto dei bambini. Dopo una bella partita e quando era rilassato, gli piaceva fumare un Cohiba, un buon sigaro cubano”, ha affermato durante un’intervista a La Graderia. L’ex magazziniere ha poi concluso raccontando il momento dell’arrivo di Messi al Barcellona. “Quando Messi è entrato in spogliatoio, Ronaldinho lo ha preso sotto la sua ala protettiva. Leo è molto grato per tutto ciò che ha fatto per lui”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy