Atletico Madrid, giocatori e dirigenti pagheranno lo stipendio ai dipendenti in disoccupazione

Atletico Madrid, giocatori e dirigenti pagheranno lo stipendio ai dipendenti in disoccupazione

I Colchoneros seguono la linea tracciata dal Barcellona

di Redazione ITASportPress

Dopo il Barcellona, anche l’Atletico Madrid dice sì al taglio degli stipendi. Giocatori e dirigenti dei Colchoneros hanno infatti rinunciato al 70% del loro ingaggio per tutta la durata dell’emergenza Coronavirus in Spagna e pagheranno i salari ai dipendenti del club attualmente in disoccupazione a causa del blocco delle attività. L’iniziativa è indirizzata ai 430 impiegati che sono entrati nel programma ERTE, una disoccupazione temporanea alla quale hanno aderito diverse aziende spagnole in queste settimane di crisi.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy