Atletico Madrid, Morata esalta Joao Felix: “Può diventare tra i migliori del mondo. E sul rigore sbagliato…”

Atletico Madrid, Morata esalta Joao Felix: “Può diventare tra i migliori del mondo. E sul rigore sbagliato…”

I due compagni protagonisti del successo dei Colchoneros

di Redazione ITASportPress

Basta una rete di Alvaro Morata all’Atletico Madrid per chiudere la pratica Getafe alla prima gara di campionato. L’attaccante spagnolo è assoluto protagonista, insieme a Joao Felix, dei primi tre punti in Liga della squadra di Simeone.

Un gol, e un rigore fallito – conquistato dal compagno portoghese con un’azione che ha fatto impazzire l’intero popolo del Wanda Metropolitano -, basta ai Colchoneros per esultare. Al termine della gara Morata ha parlato, come riporta Mundo Deportivo, del successo ma anche dei momenti chiave della sfida compreso il suo errore dagli undici metri.

SUCCEDE – “Ho fallito un rigore, è vero, ma ho saputo gestire bene tutto. Sono cose che accadono. Come ho fallito io oggi, capiterà anche ad altri. È il calcio e l’importante è che abbiamo vinto contro una squadra molto difficile. È stata una gara un po’ più complessa perché se avessi segnato il rigore saremmo stati più tranquilli ma alla fine abbiamo vinto. Rigore? Devo ammettere che ho aspettato fino alla fine di capire dove si sarebbe buttato, è stato bravo lui”, ha detto Morata.

JOAO FELIX – Ma un altro grande protagonista della gara è stato il neo acquisto Joao Felix. L’ex Benfica ha mostrato tutto il suo talento anche nell’azione che ha portato al rigore poi sbagliato da Morata: “È ancora un ragazzino ma ha un talento incredibile e se tutto va per il verso giusto, sarà uno dei migliori al mondo. Siamo molto felici di averlo con noi”. “Come sta? Spero abbia ricevuto solo un duro colpo così da esserci la prossima settimana”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy