Atletico Madrid, Simeone: “Ad Anfield fortunati? Il calcio è come la boxe…”

Atletico Madrid, Simeone: “Ad Anfield fortunati? Il calcio è come la boxe…”

Il tecnico argentino replica alle critiche

di Redazione ITASportPress
Simeone

Una delle più grandi sorprese della stagione interrotta per l’emergenza Coronavirus è stata indubbiamente l’eliminazione del Liverpool dalla Champions League. Un’impresa firmata Atletico Madrid. Eppure la critica si è accanita contro i Colchoneros, rei di non aver espresso un calcio spettacolare, pensando più a difendersi che a costruire. Il tecnico degli spagnoli Diego Simeone ha risposto agli scettici attraverso i canali della Federazione Argentina:”Il calcio è come la boxe perché devi sapere quando è il momento di attaccare. All’Atletico, conosciamo le virtù che abbiamo come squadra. L’esempio è quando abbiamo giocato contro il Liverpool, una squadra formidabile, sapevamo che potevamo fargli del male. Quando parlano di come Siamo stati fortunati, penso a una squadra che ha perso 2-0 e segnato tre gol. Non è una fortuna. Le partite devono essere valutate nel loro insieme. Contro il Liverpool sapevamo che Morata era infortunato e che rischiava di avere una ricaduta. Abbiamo finito i 90 minuti sotto 1-0 e la tensione è aumentata. Ho pensato: ‘Come posso mettere Morata, se rischia di infortunarsi di nuovo? Così mi suicido. Alla fine è andata bene: è stato ferito ma ha segnato”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy