Bale accusa il Real Madrid: “Vorrei giocare, ma dipende dal club…”

Il gallese reclama più spazio tra i Blancos

di Redazione ITASportPress
Bale

Da due anni è ormai un vero e proprio caso. Dopo la memorabile doppietta nella finale di Champions League contro il Liverpool nel 2018, Gareth Bale non ha più trovato pace al Real Madrid. L’esterno gallese, infatti, è stato spesso escluso dall’undici titolare e a volte ha dovuto seguire le partite dei suoi compagni dalla tribuna. Una situazione poco piacevole a cui vorrebbe rimediare lo stesso Bale.

Bale
Bale (getty images)

VOLONTA’

Il giocatore ha voluto spiegare la situazione dal suo punto di vista dal ritiro del Galles: “Vedremo cosa succederà, c’è tanto tempo ancora in questa finestra di mercato e ce ne saranno anche un altro paio. Il tempo dirà ma penso che dipenderà dal Real Madrid. Ho provato ad andarmene un anno fa ma hanno bloccato tutto all’ultimo secondo. Era un progetto che mi affascinava ma non si è materializzato. Ci sono stati altri casi in cui abbiamo provato ad andare ma il club non lo ha permesso o hanno fatto qualcosa. Dipende dal club. Voglio giocare a calcio, sono ancora motivato a giocare a calcio, quindi credo che dipenda dal club. Hanno il controllo di tutto. Ho un contratto, tutto quello che posso fare è portare avanti quello che sto facendo e spero che arrivi qualcosa. Ho solo 31 anni ma sono ancora in gran forma e posso dare ancora molto. Vedremo cosa succederà. Dipende dal club anche se ad essere onesti stanno rendendo le cose complicate”.

MELISSA SATTA MANDA IN TILT I SOCIAL

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy