Barcellona, Ansu Fati non ci crede: “Mi sembra tutto un sogno. E su Messi…”

Barcellona, Ansu Fati non ci crede: “Mi sembra tutto un sogno. E su Messi…”

Il giovane canterano autore di una doppietta

di Redazione ITASportPress

Il Barcellona nel segno di Messi, anzi no. Per una sera le luci del campo sono tutte per Ansu Fati. Il Barcellona vince contro il Levante e il giovanissimo classe 2002 realizza una doppietta da record. Secondo quanto riportato da Opta, l’attaccante di 17 anni e 94 giorni è diventato il giocatore più giovane di sempre a segnare una doppietta nella Liga.

Un momento magico che prosegue per il talento blaugrana già protagonista in Champions League a suon di gol, anche pesanti. Parlando ai microfoni di Movistar, Ansu Fati ha confessato di vivere un qualcosa di indescrivibile a livello emotivo.

SOGNO – La franchezza di un giovane non ancora maggiorenne caratterizza le sue parole: “Ancora fatico a credere che tutto questo sia reale”, ha ammesso Ansu Fati. “Messi? L’ho visto per anni alla televisione e non ci credo che ora sono con lui in campo, al suo fianco. Per me è un sogno. Voglio ringraziare i compagni e il mister per questa opportunità. Mi dicono tutti che devo pensare a migliorare con calma e mi aiutano a farlo dandomi consigli e rendendomi tutto più facile”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy