Barcellona, Coutinho: “Coprirmi le orecchie? Una liberazione”

Barcellona, Coutinho: “Coprirmi le orecchie? Una liberazione”

Il brasiliano è ritornato sulla sua esultanza dopo il gol al Manchester United

di Redazione ITASportPress

Dopo mesi a dir poco complicati, Philippe Coutinho sembra aver ritrovato la giusta vena, tornando ad essere protagonista con il Barcellona. Ma in Spagna continua a far discutere la sua esultanza dopo che il brasiliano, nel ritorno dei quarti di finale di Champions League, ha segnato la rete del 3-0 al Manchester United. Il fantasista si è infatti tappato le orecchie con le mani quasi a voler zittire le critiche piovute sulla sua testa, accedendo però nuove polemiche.

LIBERAZIONE – Dopo la vittoria per 2-1 sul Real Sociedad, Coutinho è tornato sulla vicenda, commentando così: “Molte volte devo coprirmi le orecchie per mantenere la concentrazione, sono sempre sotto l’attenzione di tutti. Per me, quel gesto, è stata una liberazione”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy