Barcellona, de Jong: “Chi affronta Messi è sempre più nervoso, anche io lo sarei”

La lunga intervista del centrocampista a Barça Tv

di Redazione ITASportPress

A un solo giorno dal Clásico, Barcellona-Real Madrid, il centrocampista blaugrana Frenkie de Jong manda un messaggio a diretti rivali: “Qualunque squadra che affronta Leo Messi nervosa, anche io lo sarei: si sa quanto il giocatore sia fondamentale per noi e ormai non mi sorprende più se segna tre gol in un’unica partita – ha detto l’ex Ajax a Barça Tv -. Sono molto emozionato per il mio primo Clásico, ne ho seguiti tantissimi in televisione e il migliore per me è stato il 5-0 del Camp Nou. La mia famiglia sarà presente, sfidare il Real è sempre speciale, si respirerà un’atmosfera molto particolare allo stadio. Proveremo a dominare nel gioco come sempre facciamo, vogliamo avere possesso e creare tante occasioni per divertire i nostri tifosi”.

De Jong è stato fra i protagonisti di Real-Ajax dello scorso marzo: “Ho bellissimi ricordi di quella vittoria, è stata partita molto speciale e sicuramente la migliore della nostra stagione. Tutti sono rimasti sorpresi da quel nostro successo”.

Sull’effetto Camp Nou: “Ci aiuta molto giocare lì, lo sanno anche i nostri avversari: è lo stadio più grande d’Europa, in questa stagione in casa stiamo facendo molto bene e speriamo di proseguire così, per far gioire i nostri tifosi”.

Sull’adattamento alla Liga: “Il livello è più alto rispetto al calcio olandese, tutti vogliono vincere le partite a prescindere dalle squadre che si affrontano. Le persone che mi sono state accanto mi hanno aiutato per facilitare l’adattamento, sono stato ben accolto”.

ZIDANE NEL PREPARTITA

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy