Barcellona, De Jong: “La Francia? Non ci avrei voluto giocare troppo a lungo…”

Il centrocampista olandese ha svelato i motivi che lo hanno spinto ad accettare l’offerta spagnola

di Redazione ITASportPress

Alla fine, Frankie de Jong, si è accasato al Barcellona. A lungo corteggiato da alcune delle maggiori big europee, il centrocampista olandese ha optato per la destinazione spagnola, malgrado avesse già parlato con i tecnici di Paris Saint-Germain e Manchester City, come da lui confessato nel corso di un’intervista ai microfoni di Voetball: “Il Psg era una delle migliori opzioni per me. Mi avrebbe dato l’opportunità di giocare con continuità e, inoltre, tutto del club mi aveva impressionato: la squadra, l’allenatore… Sono stato a Parigi come anche a Manchester e ho avuto modo di parlare sia con Tuchel che con Guardiola. Alla fine ho scelto il Barcellona, ma non per andare contro queste società: solo che la sfida con i blaugrana è qualcosa di troppo grande. E poi, per quanto riguarda la Francia, non avevo la sensazione di volerci giocare per dieci anni…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy