Barcellona in crisi: Bartomeu ha deciso il futuro di Setien

Barcellona in crisi: Bartomeu ha deciso il futuro di Setien

Il tecnico è stato assunto a gennaio, dopo la sconfitta in Supercoppa di Spagna

di Redazione ITASportPress
Quique Sétien

Il Barcellona si trova a fare i conti con il fallimento totale nei confini nazionali. Semifinale in Supercoppa di Spagna, quarti di finale in Copa del Rey e secondo posto in Liga: risultati decisamente al di sotto di ogni aspettativa. Normale dunque che si cerchi un responsabile di fronte a prestazioni e numeri così modesti. La testa richiesta da parte della tifoseria è quella di Quique Setien, l’allenatore subentrato a gennaio.

Setien
Setien (Getty Images)

DECISIONE

Il presidente del Barcellona Josep Maria Bartomeu, però, dimostra di avere le idee chiare, come ha dichiarato ai microfoni del undo Deportivo: “Setién non è mai stato in discussione. Nonostante la mancata vittoria della Liga, dobbiamo guardare avanti. Il Real Madrid ci ha superati, ma è vero anche che la gestione del Var non è stata adeguata in quest’ultima parte del campionato. La Liga è il miglior torneo del mondo e si merita quindi un Var all’altezza. Setién ha un contratto con noi anche per il prossimo anno, ho fiducia in lui e nel suo staff. Per me può vincere la Champions League e trascinarci nel 2020-2021. Xavi? Con lui ho una relazione eccellente e insieme parliamo sempre di molti argomenti, ma per il prossimo anno – lo ripeto – abbiamo già Setién sotto contratto”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy