Barcellona, Piqué: “Anfield? È stato un incubo…”

Barcellona, Piqué: “Anfield? È stato un incubo…”

Il difensore è tornato sul clamoroso ko con il LIverpool

di Redazione ITASportPress
Piqué

Un ko che, a distanza di quasi venti giorni, non è stato ancora digerito in casa Barcellona. La disfatta di Anfield, con il Liverpool in grado di imporsi per 4-0 ribaltando la sconfitta per 3-0 del Camp Nou, ha lasciato il segno nei giocatori blaugrana, come confessato dal difensore Gerard Piqué nel corso di un’intervista rilasciata a El Pais.

BLOCCO MENTALE – “Quando succede qualcosa del genere, significa che tutto o quasi è andato storto. Forse alcuni di noi hanno accusato quello che era accaduto l’anno prima a Roma, causando un blocco mentale. Anfield, poi, ha avuto il suo ruolo ed è stato un incubo… Nei giorni seguenti è stato difficile alzarsi, anche perché questa è una sconfitta che rimarrà nel tempo, ma devi per forza reagire e guardare avanti”.

DE JONG E DE LIGT – “Sono due giocatori che capiscono bene il nostro stile di gioco, in quanto hanno anche loro bevuto dalla nostra stessa fonte, che è Cruyff. Competizione con De Ligt? Non so se arriverà, comunque a me piace la competizione. Lui è un giocatore giovane con già molte qualità”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy