Barcellona, senti Iniesta: “Mi piacerebbe tornare, ma non per il mio nome…”

Barcellona, senti Iniesta: “Mi piacerebbe tornare, ma non per il mio nome…”

Il centrocampista spagnolo sul suo ex club e l’amore che lo lega ai catalani

di Redazione ITASportPress

Andrés Iniesta, centrocampista spagnolo passato dal Barcellona al Vissel Kolbe, club che milita nel campionato giapponese, all’età di 34 anni sembra avere ancora voglia di rimettersi in gioco e, magari, di tornare proprio nel club catalano che ha lasciato solamente da una stagione. Il nazionale spagnolo ha rivelato, in un’intervista a Rádio Marca, che gli piacerebbe fare ritorno tornare nel club dove ha trascorso tutta la sua carriera. Inoltre, il classe ’84 ha parlato anche del recente esonero di Lopetegui dalla panchina del Real Madrid. Il suo rapporto con l’ex ct della Spagna, andava oltre il semplice legame tra mister e giocatore e i due sono infatti uniti da un rapporto di amicizia.

TORNARE – “Mi piacerebbe molto tornare a Barcellona, ​​ma se tornerò, sarà perché sono ancora capace e perché avrò le qualità per farlo.  Non voglio tornare solo per il nome che ho sulla schiena”. Messaggio chiaro e sincero quello del Genio spagnolo, che dimostra una grande visione non solo in campo ma anche nella vita reale.

IL MESSAGGIO – Poi, sul recente esonero di Julen Lopetegui dalla panchina del Real Madrid, Iniesta ha ammesso: “Ho un buon rapporto con Lopetegui. Ha sempre creduto in me, mi ha trattato bene in Nazionale e mi ha sempre fatto sentire importante per la squadra. Quello che è successo ai Mondiali, non volevamo che succedesse. Gli ho mandato un messaggio quando è stato licenziato”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy