Barcellona, Suarez sbotta: “Ho dato sempre tutto per questo club. Ma l’infortunio…”

Barcellona, Suarez sbotta: “Ho dato sempre tutto per questo club. Ma l’infortunio…”

L’attaccante al centro delle critiche ha deciso di rispondere via social

di Redazione ITASportPress

Il Barcellona ha perso contro il Valencia la finale di Copa del Rey. Tante le critiche subite dai giocatori e dal tecnico. Tra i tanti blaugrana ad essere stati accusati c’è anche Luis Suarez. L’attaccante non è stato protagonista della partita giocata ieri a causa dell’infortunio subito e del successivo intervenrto chirurgico a cui si è sottoposto.

In tanti hanno accusato il classe di aver potuto aspettare prima di intervenire con l’operazione e dunque di poter essere presente nell’ultimo impegno stagionale per aiutare Messi e compagni. Critiche che non sono andate giù al diretto interessato che attraverso i propri canali ufficiali Twitter ha voluto spiegare la sua situazione.

ORA BASTA – “Ho iniziato ad avere dei fastidi alla cartilagine, ma con il grande lavoro dello staff medico potevo sopportarli senza alcun problema. Questo infortunio che ha portato all’intervento non ha nulla a che fare con la cartilagine, ma è dovuto ad un problema al menisco di cui ho sofferto nella gara contro il Liverpool”. “Ho dimostrato ogni giorno da quando sono venuto in questo club che sono coinvolto al 100%, che dò tutto in ogni allenamento e in ogni partita per questi colori, perché è sempre stato il mio sogno ed è il mio sogno essere qui. Andiamo, Barça”, ha aggiunto l’attaccante in tono polemico.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy