Barcellona, Valverde: “Felici per i tifosi, ci aspettiamo molto da Vidal”

Barcellona, Valverde: “Felici per i tifosi, ci aspettiamo molto da Vidal”

Il tecnico dei blaugrana ha commentato la vittoria ottenuta nel Classico contro il Real Madrid

di Redazione ITASportPress

Che ci sia o meno Leo Messi questo Barcellona dà l’impressione di non temere nessuno. I Blaugrana si impongono nel Classico e battono il Real Madrid per 5-1, con Luis Suarez mattatore del match con una tripletta, Coutinho che aveva aperto la gara e Vidal che l’ha chiusa nel finale dopo essere entrato al posto di Arthur. In conferenza stampa ha commentato l match il tecnico del Barça, Ernesto Valverde:

Due tempi diversi: “Nel primo tempo abbiamo controllato il gioco e costretto gli avversari a chiudersi in difesa, in modo che potessero concludere a porta solo da lontano. Nella ripresa le cose sono cambiate e ce lo aspettavamo perché hanno una grande squadra, con grandi giocatori. Siamo stati in difficoltà ma siamo stati bravi a reagire e a sfruttare il tre contro tre”.

Sulle scelte: “Ho esperienza e so come funziona il calcio. A volte prendi una decisione e questa non va bene, altre invece succede il contrario. Godiamoci il momento ma teniamo alta l’attenzione”.

L’importanza del 5-1 al Real Madrid: “Siamo felici per i nostri tifosi. Sappiamo cosa vuol dire giocare un Classico. Spero che questo risultato serva anche per vincere la Liga. Sappiamo come funziona visto che lo scorso anno c’era grande tristezza dopo la sconfitta in supercoppa contro il Real”.

Sul possibile esonero di Lopetegui: “Non mi piace parlare dell’esonero di un altro allenatore, che sia del Real Madrid, del Granada ecc”.

Su Suarez: “L’ho sempre difeso perché anche lo scorso anno ha attraversato un periodo simile. Credevo di non ricevere domande su Suarez”.

Decisivo il cambio di Semedo: “Credevo mancassero giocatori in grado di correre nello spazio visto che non c’era il controllo del gioco che c’era nel primo tempo”.

Tre partite, tre vittorie senza Messi: “Tutti ci chiedevano come avremmo reagito alla sua assenza. Siamo felici per i risultati ma prima recuperiamo Messi, meglio è”.

Real Madrid fuori dalla lotta per la Liga: “Non possiamo pensare questo. Anche lo scorso anno si facevano gli stessi discorsi prima della supercoppa. Il Real si riprenderà perché è una grande squadre e una grande rivale per noi”.

Su Vidal: “Ci aspettiamo molto da lui e siamo sicuro che ci darà tanto. Non ho dubbi sulle sue qualità. Ha entusiasmo e ci trasmette tanto. È  entrato bene sia contro l’Inter che quest’oggi e troverà spazio”.

Tutto funziona ora: “Ci sono settimane in cui tutto va bene e altre, invece, per un motivo o per l’altro non riesci a vincere, come successo contro Girona e Leganes. Bisogna avere equilibrio e stare calmi”.

Su Lenglet: “Si tratta di un giocatore molto professionale e combattivo. Sta giocando partite importanti e lo sta facendo in maniera positiva”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy