ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

Liga

Covid, Barcellona rischia di pagare 10 milioni se Xavi farà giocare ancora Demir

(Getty Images)

Yusuf Demir sarebbe vicino all'addio con il Barcellona ma il Covid potrebbe dargli una mano...

Redazione ITASportPress

Dopo la vittoria sofferta del Barcellona contro il Maiorca nella giornata di ieri, per il tecnico dei blaugrana Xavi Hernandez, emergono nuovi problemi, dovuti all’elevato numero di giocatori indisponibili per infortunio e per positività al Covid-19 come Dembélé, Umtiti, Gavi, Coutinho, Dest e Abde. I reparti più in difficoltà rimangono comunque l’attacco e il centrocampo, con Pedri, Ansu Fati e Memphis Depay fuori per infortuni muscolari. Il problema è che Xavi sarà costretto a far giocare Yusuf Demir, uno dei calciatori in uscita dal club spagnolo che se giocherà anche solo un’altra partita , costringerà il Barcellona a riscattarlo con un costo di 10 milioni di euro dal Rapid Vienna. Il classe 2003 austriaco di origini turche, ha messo in mostra poche qualità in terra spagnola e non è mai riuscito a convincere e soddisfare la dirigenza blaugrana, che per questo motivo ha intenzione di cederlo definitivamente per investire su un rinforzo migliore e più adatto agli interessi di Xavi. Ma il Covid potrebbe far saltare tutto.

 Barcellona Xavi (getty images)

tutte le notizie di