Getafe-Real Madrid, Cucurella accusato di insulti razzisti a Militao ma lui nega…

Getafe-Real Madrid, Cucurella accusato di insulti razzisti a Militao ma lui nega…

Caso di presunto razzismo in campo

di Redazione ITASportPress

Getafe-Real Madrid, vittoria netta dei blancos in trasferta. Ma a far parlare, non è il tris rifilato agli avversari dalla squadra di Zidane, bensì il presunto caso di razzismo ai danni di Militao. Protagonista il difensore del Getafe Marc Cucurella.

Stando a quanto si apprende da Marca e da ABC, al classe 1998 sarebbe imputata una frase all’indirizzo del rivale: “Chiudi la bocca maledetta scimmia”.  Frase che lo stesso giocatore nega di aver detto. Subito dopo la partita, infatti, il difensore ha voluto specificare su Twitter quanto avvenuto con Militao: “Mi scuso se qualcuno è rimasto offeso ma gli ho solo detto ‘chiudi la bocca’”. Questa in sintesi la versione dello spagnolo.

L’arbitro del match non ha notato nulla. In ogni caso il Comitato per le competizioni della Royal Football Football Federation potrebbe aprire un procedimento disciplinare per indagare. Se dovesse essere dimostrato il caso di razzismo, Cucurella rischia un lungo stop.

Cucurella

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy