Kroos, doppio messaggio al Real: “Zidane non si tocca. E sul mio futuro…”

Le dichiarazioni del centrocampista tedesco

di Redazione ITASportPress
kroos

In casa Real Madrid si festeggia per la vittoria nel Clasico. I Blancos hanno espugnato il campo del Barcellona e puntano con decisione alla vetta della classifica nella Liga. Tuttavia ci sono questioni che vanno risolte.

MESSAGGIO

Il centrocampista tedesco Toni Kroos ha lanciato due messaggi importanti proprio al suo club. Queste le dichiarazioni in conferenza stampa: “Dubbi su Zidane? Mai. Siamo una squadra e come tale vinciamo e perdiamo insieme. Non è che le sconfitte sono solo colpa sua. Ho letto di problemi di motivazione da parte nostra ma non è così. In Champions non ci sono squadre piccole e una sconfitta ci può stare. Adesso però abbiamo la pressione addosso di dover vincere a tutti i costi. Per quanto riguarda il mio futuro, mi piace vivere a Madrid e giocare per il Real, ma è sempre bello tornare in Germania che rimane casa mia. Comunque non ho mai parlato con altri club perché sono felice dove sono. La mia idea è di chiudere la carriera qui”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy