Le sentenze di Schuster: “Al Real Madrid manca Ronaldo. Morata all’Atletico? Scelta sbagliata…”

Le sentenze di Schuster: “Al Real Madrid manca Ronaldo. Morata all’Atletico? Scelta sbagliata…”

“Alvaro ha avuto poca pazienza”

di Redazione ITASportPress

Dopo il successo per 4-2 contro il Girone in Copa del Rey, il Real Madrid può godersi un pò di tempo in serenità. Nessuna polemiche e un risultato ottimo che consente ai Blancos di procedere al meglio in questa stagione dopo l’inizio titubante.

Intervistato durante la trasmissione El Transitor su Onda Cero, l’ex galactico Bernd Schuster, ora tecnico del Dalian Yifang, ha commentato la vittoria del Real Madrid ma anche alcuni temi caldi che riguardano il mercato spagnolo con particolare riferimento alla partenza di Cristiano Ronaldo e alla trattativa che ha portato l’ex madridista Alvaro Morata, dal Chelsea ai rivali dell’Atletico Madrid.

GARA – Dopo alcune critiche, un pensiero positivo riguardo alla vittoria dei Blancos: “Abbiamo visto una partita molto divertente con un Real Madrid molto completo e un Girona che non è stata solo a difendersi”. Poi, entrando nello specifico sui calciatori, ha parlato anche di Marcelo, pesantemente criticato solamente poche ore fa e di Sergio Ramos: “Vedere Marcelo in campo è stata una cosa molto positiva, anche se non è ancora al 100%. Ha qualche colpa sul primo gol del Girona, ma deve giocare, su questo non si discute”. Schuster poi si è soffermato su Sergio Ramos, vero trascinatore con una doppietta: “Quando Sergio Ramos è fisicamente al top, fa tutto bene, in difesa e in attacco”.

GRANE – Non solo complimenti però, l’ex merengues torna a criticare alcuni aspetti del Real Madrid, come ad esempio la mancata compensazione della partenza di Cristiano Ronaldo: “”Quello che manca a Madrid è un giocatore come Ronaldo che fa 45/50 gol”. Infine, l’allenatore tedesco ha espresso la sua opinione sul trasferimento di Álvaro Morata all’Atlético de Madrid. L’attaccante, ex Blancos, secondo Schister non ha fatto la scelta migliore per la sua carriera: “Sono rimasto molto sorpreso dall’arrivo di Morata ad Atletico, non so se sia la squadra giusta per lui, penso che Morata abbia sbagliato a lasciare il Real Madrid, non ha avuto pazienza”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy