Liga, ecco le nuove regole contro il… caldo

Liga, ecco le nuove regole contro il… caldo

La Federcalcio spagnola ha stabilito che dal 20 maggio al 15 settembre non si potrà scendere in campo prima delle 19.30: la decisione ha effetto immediato.

di Redazione ITASportPress

Si avvicina l’estate e la Liga cambia orari. Proprio così, con l’arrivo dei primi caldi la Federcalcio spagnola ha deciso di attuare delle modifiche per proteggere i giocatori ed evitare che giochino a temperature proibitive e rischiose per la salute. La RFEF ha così stabilito che dal 20 maggio al 15 settembre non si potrà scendere in campo prima delle ore 19.30. In questo lasso di tempo non ci saranno quindi partite alle 12, alle 13, alle 16.15 e alle 18.30, fasce orarie in cui abitualmente vengono inserite partite del campionato spagnolo. Questa modifica influirà sul campionato attuale e sul prossimo. Quello in corso vede il Barcellona al comando con 66 punti, ben 10 in più dell’Atletico Madrid secondo e 12 in più del Real Madrid terzo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy