Liga, il Leganes perde ancora ma va su tutte le furie: “Il Var non funzionava, match da ripetere”

Liga, il Leganes perde ancora ma va su tutte le furie: “Il Var non funzionava, match da ripetere”

Dura la proprietaria del club dopo l’1-2 col Levante

di Redazione ITASportPress

Il fanalino di coda della Liga, dopo otto giornate, è il Leganes, uscito sconfitto anche oggi per 2-1 in casa contro il Levante. Ma il club non ci sta affatto e va su tutte le furie per il malfunzionamento del Var, tanto da voler ripetere la partita. La società sostiene infatti che ci sia stato un errore nella comunicazione del Var in occasione del rigore che è stato deciso di assegnare agli avversari per il contatto fra Siovas e Roger Martì.  Molto dura la proprietaria del Leganes Victoria Pavon nella conferenza stampa indetta al termine dei 90 minuti: “Sono fatti gravi, essendoci la tecnologia non è possibile fischiare un rigore quando il fallo avviene fuori dall’area. Il Var non stava funzionando bene, l’ha detto il nostro delegato e anche altre fonti. Esiste un regolamento e va applicato, per la ripetizione non ci saranno problemi e il nostro avvocato è già al lavoro”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy