Luis Enrique avverte Messi: “I club sono al di sopra delle persone”

Il Commissario Tecnico della Spagna commenta la vicenda riguardante la stella del Barcellona

di Redazione ITASportPress

La telenovela Messi-Barcellona sembra giunta al suo epilogo: Leo resterà con i blaugrana fino al termine del suo contratto, in scadenza nel 2021. L’argentino non le ha mandate a dire comunque al club catalano, ritenendolo privo di un progetto vincente. La tensione, dunque, resta molto alta.

Messi
Messi (getty images)

CONTINUITA’

Anche il Commissario Tecnico della Spagna Luis Enrique è stato chiamato a dare una sua versione su questa vicenda. L’ex allenatore del Barcellona ha commentato la situazione nel corso di una conferenza stampa: “È un tema delicato. Credo che i club siano al di sopra delle persone. E il Barcellona è uno dei migliori al mondo, che ha vinto molti titoli. È evidente che ci sia stata una relazione meravigliosa. Leo ha fatto crescere il Barça in modo esponenziale grazie al suo grande rendimento. Mi sarebbe piaciuto molto di più se si fosse arrivati a un accordo. Presto o tardi, Messi smetterà di giocare nel Barcellona. Sarà triste il giorno in cui se ne andrà, ma il club continuerà a vincere titoli senza Messi, così come Messi continuerà ad essere meraviglioso per molti anni se se ne va”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy