Mourinho dice no alla Cina e si avvicina al Real Madrid

Mourinho dice no alla Cina e si avvicina al Real Madrid

Il tecnico portoghese vicino a un ritorno in Spagna

di Redazione ITASportPress
Mourinho

Dopo l’esonero dello scorso dicembre dalla panchina del Manchester United, José Mourinho ha ricevuto numerose offerte di lavoro. L’ultima in ordine cronologico, secondo quanto riportato dal Mirror, sarebbe quella proveniente dalla Cina, con la Federazione che avrebbe proposto al portoghese di assumere la guida della nazionale. Un assegno in bianco, quello che Mourinho avrebbe potuto firmare, con il tecnico che ha però declinato l’offerta. Lo Special One, infatti, sarebbe vicino ad un clamoroso ritorno al Real Madrid, con Santiago Solari che, dopo l’eliminazione dalla Champions League per mano dell’Ajax, ha visto svanire le ultime possibilità di essere confermato sulla panchina dei blancos. E Florentino Perez, per rilanciare le sorti del club madrileno, avrebbe pensato proprio a Mourinho, che nella capitale spagnola ha già allenato per tre stagioni, dal 2010-2011 al 2012-2013.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy