Real Madrid, Kroos nel mirino della stampa spagnola: il centrocampista è il simbolo della crisi

Real Madrid, Kroos nel mirino della stampa spagnola: il centrocampista è il simbolo della crisi

Parole poco edificanti da parte della stampa spagnola, che si scaglia contro il pluricampione

di Redazione ITASportPress
Kroos

Real Madrid in crisi nera, con l’allenatore Julien Lopetegui a poche ore da un sempre più probabile esonero. Il ‘Clasico’ di domenica ha messo in risalto le lacune di questa squadra e sul banco degli imputati sono finiti giocatori importanti come Gareth Bale, Karim Benzema, Sergio Ramos, ma soprattutto Toni Kroos, autore dell’ennesima prestazione non all’altezza delle aspettative. Insomma, si sta parlando di un pluricampione del mondo, quindi è inevitabile che da lui ci si aspetti grandi cose. Ma contro il Barcellona, Kroos si è eclissato, rimanendo troppo isolato, quasi fuori dal gioco del Real Madrid. Il quotidiano spagnolo ‘Marca’ scrive così: “Ancora una volta il tedesco è scomparso dalla manovra dei ‘Blancos’. Il Real soffre quando Kroos non c’è”. Parole negative anche da parte di ‘AS’ che fa riferimento ad un calo netto delle prestazioni del centrocampista rispetto al passato: “Il giocatore che è stato” e continua: “Toni Kroos, rimasto fuori dal gioco in molti frangenti”.

Secondo ‘El Confidencial‘, il presidente del Real Madrid Florentino Perez sarebbe comprensibilmente infuriato sia con i propri giocatori che con Lopetegui, il quale avrebbe le ore contate. Intanto si parla anche del possibile sostituto di Toni Kroos: se al termine della stagione il club dovesse decidere di venderlo, nonostante un contratto fino al 2022, la dirigenza avrebbe messo nel mirino il danese del Tottenham, Christian Eriksen.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy