Real Madrid, Courtois: “Casillas la mia ispirazione, avevo le sue magliette…”

Real Madrid, Courtois: “Casillas la mia ispirazione, avevo le sue magliette…”

Il portiere belga si è confessato a Conecta

di Redazione ITASportPress

Dopo aver attraversato un periodo difficile, Thibaut Courtois è tornato ad essere una garanzia per il Real Madrid. Grazie anche al suo rendimento, i blancos si sono portati al comando della Liga in solitaria, staccando di tre lunghezze il Barcellona. L’estremo difensore belga, in queste ore, ha parlato durante il programma Conecta di Realmadrid TV.

CASILLAS – “Iker è stato il mio modello. Mia madre, che è una fisioterapista, aveva un paziente che andava sempre a guardare le partite del Real e ogni volta mi portava una bandiera o una maglietta di Casillas. Da lì ho sempre seguito i blancos, sognando di poter giocare un giorno con loro”.

RICORDI – “Il giorno della mia presentazione fu incredibile, è stato un sogno che si stava realizzando”.

OBIETTIVO – “Noi vogliamo vincere tutto, siamo in corsa per tutti i trofei. Abbiamo già vinto il primo, adesso vogliamo andare avanti in Coppa e in campionato. In Champions ci aspetterà un avversario forte”.

BRYANT – “Quando me lo hanno detto non ci credevo. Adoro il basket e ho iniziato a guardarlo quando i Lakers erano campioni cpn Kobe. E’ stata una notizia che mi ha scioccato. Bryant ha creduto in se stesso e aveva una mentalità vincente. Tutti ricorderanno la sua leggenda e i suoi valori”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy