Real Madrid, senti Berbatov: “Zidane? Si chiedevano perché fosse tornato, ora se la starà ridendo nel suo ufficio…”

Real Madrid, senti Berbatov: “Zidane? Si chiedevano perché fosse tornato, ora se la starà ridendo nel suo ufficio…”

L’ex attaccante ha parlato della stagione dei blancos

di Redazione ITASportPress

Momento positivo per il Real Madrid. I blancos, reduci da tre vittorie consecutive in campionato, hanno conquistato la vetta solitaria della classifica staccando di tre lunghezze il Barcellona. Della formazione madrilena, a Betfair, ha parlato l’ex attaccante Dimitar Berbatov.

ZIDANE – “Tutti si chiedevano perché avesse deciso di tornare, ora scommetto che se la starà ridendo nel suo ufficio guardando la classifica ed i risultati che sta ottenendo. Io non sono sorpreso, Zidane è già stato lì ed ha vinto tanto”.

HAZARD – “Non vedo l’ora che torni in campo, è stato un grande acquisto e su di lui c’è molta pressione”.

COURTOIS – “Courtois deve migliorare con i piedi. Ricordo che per lui all’inizio fu difficile al Real, ma poi si è conquistato il suo posto. E’ tra i migliori portieri del mondo insieme ad Oblak, Ter Stegen e Neuer”.

REAL MADRID, RODRYGO: “ZIDANE UN MAESTRO. I GIOCHI OLIMPICI? LASCIO DECIDERE LA NAZIONALE E IL CLUB…”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy